virginia

Virginia Pistola

Febbraio 2018

 

 

SCHOOLCOUNSELING

"I DEVO"

Lo Schoolcounseling : uno strumento nelle mani del Docente per affrontare le sfide del Cambiamento

 

I “DEVO “

Oggi appare evidente che il compito del docente consiste nel facilitare l'alunno nel suo processo di personale conquista dei significati del sapere piuttosto che nello sforzo di fargli acquisire informazioni e concetti già confezionati.

Il docente deve puntare su una didattica formativa, cioè deve promuovere la crescita personale dell'alunno, deve insegnare a pensare con la sua testa, deve prestare attenzione all'evoluzione del processo di apprendimento della classe e dei singoli cioè l'insegnante deve” insegnare il meno possibile, far scoprire il più possibile”.

L'insegnante è perciò chiamato a riesaminare le sue modalità comunicative ,deve puntare sull' empowerment cioè deve modificare il suo potere didattico scegliendo nuove modalità .

Un approccio basato sull' empowerment consiste nel dare più potere a colui che apprende, cioè all'alunno che deve essere accompagnato costantemente nella crescita progressiva delle proprie potenzialità.

L'insegnante deve facilitare il compito di apprendimento sapendo però che il rischio dell'errore è sempre possibile, l'errore non è uno scacco,ma una possibilità sempre presente che consente di riflettere e di imparare evitando così di ripetere lo stesso errore.

L'alunno deve essere incoraggiato a tentare nuove soluzioni ad elaborare le proprie idee, a sviluppare un personale ragionamento; l'insegnante, impegnato ad aiutare gli alunni a sviluppare al massimo il loro potenziale, deve essere attento non solo a programmare, ma deve anche curare il clima della classe promuovendo l'entusiasmo, l'incoraggiamento e la serenità.

Il docente che intende diventare un facilitatore dell'apprendimento ,che vede l'alunno come protagonista del proprio sapere, troverà nello Schoolcounseling un percorso formativo capace di motivarlo a investire sul suo cambiamento metodologico e ad acquisire nuovi strumenti e tecniche per migliorare la qualità dell’insegnamento.

 

 

 

 

 

dello stesso autore

 

 

RIMANI CONNESSO CON NOI

Seguici sui Social Network

ed anche

AICI - Scuola di Counseling Relazionale Integrato

info@aiciitalia.it